bambino castano in viaggio con papà sulla spalle del padre in un bosco

In viaggio con papà, senza la mamma!

È in crescita il fenomeno del “viaggio con papà” per una settimana o un weekend, senza la mamma, per riscoprire  e riaccendere il rapporto padre-figlio.

Non stiamo parlando di vacanze o weekend alternati di genitori separati, ma di papà che decidono di andare in vacanza da soli con i propri figli senza la mamma, che resta a casa e godersi un po’ di meritato riposo.

Riscoprire il rapporto padre-figlio 

Le iniziative di questo tipo nascono per lo più dall’esigenza di padri che vogliono conoscere meglio i propri bambini, perché, spesso presi dalla routine quotidiana e dal lavoro, li danno per scontati.

In tenda o in fattoria basta stare con papà

Sono diverse le proposte per un viaggio con papà che si possono trovare: dal campeggio con arco e frecce organizzato nel trevigiano da “Papi Camp”, all’esperienza in fattoria. Con l’arrivo della bella stagione basta un fine settimana al mare, il luogo non importa, basta stare con papà!

Il papà che fa scoprire il mondo

Questo tipo di esperienza è importante per aiutare la comunicazione di padri e figli e far accrescere la fiducia dei bambini in se stessi. La psicoanalista junghiana dell’Aipa Caterina Tabasso ci spiega perché il viaggio con papà è un’idea utilissima: “In questi anni si è persa l’idea della diversità di funzioni tra i due genitori: classicamente la madre vista come accoglienza, calore, rassicurazione e il padre come aiuto alla scoperta del mondo in modo ludico, attraverso il fare. Esperienze di questo tipo soddisfano questa esigenza, mentre le donne, che sono passate dal fare alcune cose al fare tutto, finalmente possono riposare”. La Tabasso però specifica un punto fondamentale: “I ruoli non dipendono dal sesso, l’essenziale è che nella coppia ci siamo i due aspetti, calore e scoperta del mondo: l’accogliente può essere il padre e il lato ludico essere gestito dalla mamma”.

E le mamme?

Mentre i bambini sono in viaggio con papà la mamma avrà la possibilità di staccare un po’ la spina dalla routine famigliare, dedicarsi a se stessa e ricaricare le batterie!

(Fonte repubblica.it)

Articoli correlati

Featured Video Play Icon

Costruiamo la cornice portafoto per la festa del papà – Lavoretti per bambini

Il regalo perfetto per la festa del papà non è un oggetto costoso e alla moda di quelli che si vedono sui giornali, ma qualcosa di unico e prezioso che nessun altro al mondo potrà mai avere. In poche parole un regalo costruito dal bambino! Lasciatevi guidare dai consigli...

Read More
To Top
Vai alla barra degli strumenti