foto di bambina che scrive

Impariamo le lettere con il Metodo Montessori

Secondo il metodo Montessori, il gioco è uno strumento fondamentale per l’apprendimento. Per questo l’approccio alla scrittura e alle lettere avviene attraverso attività ludiche specifiche e soprattutto percorrendo delle fasi di apprendimento diverse per ogni età. Scopriamo insieme come imparare le lettere con il metodo montessoriano.

Le tre tappe della scrittura

Le tappe per acquisire le giuste basi della scrittura sono tre:

  • allenare la motricità fine e la coordinazione mano-occhio
  • conoscere ed apprendere le lettere dell’alfabeto attraverso il tatto
  • esercitarsi a tracciare i segni delle lettere dell’alfabeto

Anche se ai nostri occhi possono sembrare semplici o scontate, non lo sono per i bambini. Quindi lasciamo che ognuno viva questo percorso secondo i suoi tempi e che si approcci alla scrittura in modo da mantenere sempre viva la curiosità e l’interesse. Grazie alle attività proposte nelle varie fasi, il bambino svilupperà abilità specifiche che possiamo riassumente così:

  • usare correttamente gli strumenti per la scrittura
  • riconoscere le forme delle lettere
  • riprodurre le forme e allinearle da sinistra verso destra in righe ben precise

bambine scrivono

Esercitare la manualità fine

Per approcciarsi alla scrittura è importante allenare il bambino con esercizi pratici e divertenti che lo aiutino a sviluppare la manualità e la motricità fine delle dita. In questo modo riuscirà a maneggiare la matita, la penna e i colori in maniera più naturale e l’incontro con scrittura sarà sicuramente più semplice. Il metodo Montessori avvicina il bambino alla scrittura intorno ai 3 anni di età, quando cioè inizia il suo percorso scolastico “ufficiale” e dimostra già un certo interesse imitando gli adulti nello scrivere. Verso i 4 anni inizia a capire che quegli “scarabocchi” dei grandi in realtà hanno un significato ben preciso e questo stimola ancora di più la loro curiosità. Per allenare la motricità fine è importante proporre attività che sviluppino la forza delle dita, fondamentale per effettuare movimenti decisi e sicuri con la matita. Inoltre è importante che il bambino riesca a concentrarsi nella coordinazione mano-occhio in modo da riprodurre più facilmente i simboli nel modo corretto e senza troppa fatica. Quali sono gli esercizi per affinare queste abilità? Eccone alcuni:

  • disegnare
  • fare dei puzzle
  • tracciare delle linee
  • ritagliare righe o immagini non complesse
  • usare il punteruolo seguendo i bordi di un’immagine

bambino disegna

Scrivere con il tatto!

Il primo approccio del bambino alle lettere dell’alfabeto non avviene attraverso la scrittura, ma il tatto. Non a caso uno dei giochi montessoriani più conosciuti sono le lettere smerigliate (il corrispettivo per la matematica sono  i numeri smerigliati) che aiutano il bambino a conoscere “toccando” le forme delle lettere. Importante! A ogni lettere dovrà essere abbinato un suono! (credits www.mammapoppins.it)

lettere smerigliate montessori

Dove trovare le lettere smerigliate.

Le trovate nei negozi di giochi educativi e negli shop online di diverse tipologie e fasce di prezzo. (Credits amazon.it)

lettere-smerigliate-imparare-a-scrivere-con-metodo-montessori_news-immagini

Oppure potete crearle da soli in casa ritagliando le lettere dell’alfabeto nella versione maiuscola e minuscola su carta vetrata, feltro, fogli di gomma crepla e incollarle su di un cartoncino rigido.

lettere smerigliate alfabero feltro

Tracciamo le lettere!

Quando il bambino avrà assimilato le lettere attraverso il tatto, possiamo passare alla fase successiva: tracciarle sulla sabbia. Per fare questo potete usare la lavagna di sabbia, che potete facilmente realizzare in casa. Qui trovate tutte le indicazioni e vari esercizi per usarla in modo corretto. Grazie alla lavagna di sabbia il bambino imparerà a riprodurre graficamente le lettere.

bambina scrive su lavagna di sabbia montessori

Pronto a scrivere!

Quando il bambino avrà imparato a  riconoscere  le lettere dell’alfabeto, ha acquisito una buona manualità nel maneggiare la matita e abbina ad ogni lettera il suono corrispondente, è pronto per scrivere! A noi adulti spetta un ultimo compito: controllare fin da subito che l’impugnatura sia corretta, altrimenti sarà difficilissimo correggere il difetto.

bambina-scrive-imparare-a-scrivere-con-metodo-montessori_news-immagini

Articoli correlati

tabella con cerniere e bottoni montessori per imparare a vestirsi da soli

Imparare a vestirsi da soli con il metodo Montessori

Maria Montessori diceva che “il primo istinto del bambino è di agire da solo senza l’aiuto altrui, e il suo primo atto cosciente di indipendenza è di difendersi da coloro che cercano di aiutarlo.” I bambini sentono la necessità di fare e sperimentare in prima persona, anche commettendo degli errori! Per questo è...

Read More
come costruire giochi montessori per imparare i colori

Come costruire giochi Montessori per imparare i colori

I bambini sono in grado di imparare a riconoscere i colori già in tenera età, ancora prima di andare a scuola. Ecco come costruire giochi Montessori, ispirati al famoso metodo, adatti anche a bambini piccoli per aiutarli ad imparare i colori divertendosi!

Read More
bambino gioca con catena di feltro montessori

La catena di feltro – Imparare a vestirsi con il metodo Montessori

Intorno ai 3 anni i bambini sentono la necessità di vestirsi da soli e di fare in autonomia delle azioni che compiono tutti i giorni insieme all’adulto. Nella frasi “Faccio io” e “Faccio da solo” c’è tutta la loro voglia di crescere, la curiosità di imparare (e sbagliare!), il...

Read More
To Top
Vai alla barra degli strumenti