bambino fa lavoretti in casa quando piove

15 lavoretti e giochi da fare in casa quando piove – Lavoretti per bambini

Intrattenere un bambino in casa quando non si può proprio uscire è una delle grandi sfide di un genitore! La TV è sicuramente di grande aiuto, ma è importante trovare delle alternative per evitare che i bambini rimangano incantati tutto il giorno davanti al grande schermo! In questo articolo vi proponiamo 15 idee di lavoretti e giochi da fare con i bimbi nelle giornate d’inverno, quando piove o (ahimè!) arrivano le prime influenze! Sono attività che si possono realizzare con materiali riciclati – facilmente reperibili in tutte le nostre case –  come ad esempio i rotoli di carta igienica, piatti di carta, pasta, farina, sale, etc., e pensate sia per stimolare la creatività che per insegnare alcuni semplici concetti come i numeri e i colori! Non ci resta che augurati buon divertimento e non dimenticare di inviarci le foto dei lavoretti alla pagina Facebook di Coccole Sonore!

1 – Le Maracas

Amatissime da tutti i bimbi e divertentissime da costruire! Prendiamo degli ovetti di plastica (sono perfetti quelli che trovate come sorpresa degli ovetti di cioccolato) e riempiamoli uno con del mais, un altro con il riso o cereali. Utilizzando materiali diversi, ogni maracas avrà un suono differente! Usiamo due cucchiai di plastica per contenere l’ovetto (vedi immagine) e chiudiamo tutto con del nastro adesivo di carta  o possibilmente colorato! Consigliamo quello di carta così il bambino potrà divertirsi a colorarlo e farci tanti disegni! (Credits www.madeeveryday.com)

maracas con cucchiai di plastica, strumenti musicali fai da te

 

 

2 – Il gioco della pesca con i vasetti di yogurt

Semplicissimo da realizzare… e divertentissimo! Basta fare due piccoli fori sulla base dei vasetti e inserire del filo elastico che sarà fissato con dei nodini interni. Per realizzare la canna da pesca usiamo un bastoncino di legno a cui legheremo un filo e una graffetta! Non ci resta che dire buona pesca!!! Ops… non si dice! (Credit www.momes.net)

gioco della pesca con barattoli yogurt, lavoretti per bambini

 

3 – Il labirinto di cannucce

La versione più famosa di questo labirinto è in legno, ma è possibile costruirne una più semplice con un piatto di carta e delle cannucce. Il gioco consiste nel muovere il piatto con le mani e far scivolare la pallina all’interno del percorso. Per costruire il percorso attacchiamo semplicemente sul piatto le cannucce (come vedete dall’immagine), usando la colla a caldo. Se non l’abbiamo in casa va bene anche la colla vinilica, impiegherà solo più tempo ad asciugarsi! Per rendere il gioco più avvincente, si possono creare dei piccoli fori dove far cadere la pallina. In alternativa al piatto si può usare il coperchio di una scatola per scarpe (Credits raisinglifelonglearners.com).

labirinto costruito con piatto di carta e cannucce

4 – Maschere dei Supereroi con piatti di carta

Per realizzare la maschera di Hulk serve un piatto, della tempera e del cartoncino.  Per prima cosa prendiamo il piatto e ritagliamo gli occhi alla giusta altezza rispetto al viso del bambino. Coloriamo, o lasciamo colorare al nostro piccolo aiutante, il retro del piatto con la tempera verde; ritagliamo su un cartoncino nero i capelli e le sopracciglia di Hulk e sul cartoncino bianco la bocca, alla quale disegneremo i denti digrignati con il pennarello. Incolliamo tutto, aggiungiamo un elastico o un bastoncino e il gioco è fatto! Se il piccolo preferisce altri supereroi come Spiderman, Capitan America o Thor, qui trovate tutte le info per creare la maschera e gli accessori  (Foto da www.craftsonsea.co.uk

maschera di hulk fatta con i piatti di carta, cartoncino nero e bianco

 

5 – Il razzo da salotto 

Per realizzare questo gioco occorre davvero poco: un filo abbastanza lungo, una cannuccia e un palloncino. Facciamo passare in filo nella cannuccia e attacchiamolo ai due estremi della stanza. Attacchiamo con del nastro adesivo il palloncino alla cannuccia, lo gonfiamo e lo chiudiamo con una molletta. Una volta tolta la molletta il nostro razzo prenderà il volo! Volendo si può fare una gara tra palloncini tirando più fili! (Credit  www.quandofuoripiove.com)

palloncini razzo attaccati ad una cannuccia ed un filo

 

 

6 – Pongo fatto in casa

Tutti i bambini adorano giocare con il pongo! La preparazione per il pongo fatto in casa con ingredienti naturali, completamente atossici e adatto anche ai bambini molto piccoli è davvero facile! Possiamo coinvolgere anche i vostri bimbi nell’attività di impastare: infatti lavorare la pasta stimola lo sviluppo sensoriale e li aiuta a rilassarsi. Qui trovate tutte le informazioni su ingredienti e procedimento.

mani di bimbo che giocano con pongo di vari colori

7 – Corona con rotoli di carta igienica

Ogni principessa deve avere la sua corona e non importa che sia fatta con un rotolo di carta igienica… l’importante è che sia unica e coloratissima! Per realizzarne una come quella dell’immagine, ci serve del nastro adesivo di diversi colori e fantasie con cui ricoprire la superficie del rotolo. Quindi, con le forbici, ritagliamo le punte della corona e creiamo dei forellini nella parte in basso dove inseriremo il laccetto che servirà per indossarla. Se non abbiamo il nastro adesivo colorato, possiamo comunque colorare il rotolo con la tempera e attaccarci i brillantini. Qui trovate altri accessori fai da te con materiali riciclati… solo per vere principesse! (Credits www.mywashitape.com)

Maschere da Principessa e da Fatina fai da te corona da principessa con rotolo di carta igienica

 

8 – Disegni con la digitopittura

I bambini si divertono un mondo a dipingere! I genitori un po’ meno perché molto spesso si ritrovano la casa – e il bambino – tutti sporchi di pittura! Nonostante questo piccolo inconveniente, vale davvero la pena lasciare che i bimbi esprimano la loro creatività pasticciando con i colori! In particolare la digitopittura, o più semplicemente la pittura con le mani, svolge una funzione di stimolo per ciò che riguarda la sensibilità tattile e visiva dei più piccoli, e determina anche lo sviluppo della loro concentrazioneespressività e comunicazione. Qui trovate alcuni esempi per realizzare disegni di animaletti.

Whiskey il ragnetto digitopittura disegnare con le mani

9 – I fossili di dinosauri con la pasta

Per un’avventura nella preistoria,  direttamente da casa nostra, ecco il fossile del T-Rex in formato pasta! Qui trovi altre idee per realizzare altri lavoretti con la pasta: collane, quadretti, palline di natale, etc. (Credit www.ladylemonade.nl)

dinosauro di pasta

 

 

10 – Impariamo i colori con il metodo Montessori

Prendiamo dei rotoli di carta igienica e della pasta (qualsiasi formato va bene) e coloriamoli con la tempera (possono farlo anche i bambini!). Quando i rotoli saranno asciutti attacchiamoli con della colla vinilica ad una base quadrata fatta con del cartoncino. Il gioco è pronto: il bimbo dovrà abbinare la pasta al tubo dello stesso colore. (Credits www.angololiana.blogspot.it

come costruire giochi montessori con rotoli di carta igienica e pasta secca colorata

11 – Impariamo i numeri con il metodo Montessori

La matematica insegnata attraverso il metodo Montessori non solo è stimolante per il bambino, ma anche divertente!  Inoltre permette di assimilare i concetti in modo intuitivo creando un’esperienza “diretta” tra il bambino e i numeri. L’attività degli alberelli che proponiamo prevede l’uso delle mollette, uno degli strumenti più utilizzati nella didattica montessoriana in quanto stimola la motricità fine. Saper usare le mollette è infatti un movimento preparatorio alla scrittura e al disegno che avviene tramite l’educazione dei muscoli della mano. L’esercizio di aprire e chiudere le mollette aiuta la coordinazione delle dita, utile alla scrittura.  Qui trovi altre attività per imparare i numeri con il metodo Montessori. (Credits funlearningforkids.com)

alberi per imparare i numeri montessori

12 – Farfalline con i rotoli di carta igienica!

Se non si può uscire di casa… allora portiamo noi in casa la natura! Con i rotoli di carta igienica possiamo costruire delle bellissime farfalline e con un po’ di fantasia ci ritroveremo in un bellissimo prato pieno di allegria e colori! (Credits thebestideasforkids.com)

farfalla con rotolo di carta igienica

13 – Pesciolini di pasta di sale

Ecco un’idea super carina, soprattutto per i bambini più piccoli! Dei simpatici pesciolini da decorare con paillettes, brillantini, ma anche sassolini e  piccole conchiglie! In questo caso, non bisogna cuocere il lavoretto in forno. Aspettate 24 ore in modo che la pasta di sale si asciughi. Qui trovate la ricetta per creare la vostra pasta di sale.  (Credit artsymomma.com)

pesci in pasta di sale con paillettes

14 – Giardino in casa… nelle uova!

Se non possiamo uscire, allora possiamo creare insieme ai nostri bambini un piccolo giardino casalingo dentro i gusci delle uova. Un modo bellissimo per far entrare la natura in casa! Se non abbiamo in casa dei semi, si possono acquistare in qualsiasi supermercato nella corsia del giardinaggio, oppure possiamo usare i classici fagioli o lenticchie da inserire dentro del cotone imbevuto d’acqua o direttamente nel terriccio.  Quando poi le piantine spunteranno e cominceranno a crescere, è possibile piantarle con tutto il guscio all’interno del terreno. I gusci sono infatti un ottimo fertilizzante! (Credit playdoughtoplato.com)

giardino-uova-famiglia-pasqua-scatole-uova-immagini-lavoretti_DEF

 

15 – Coloriamo gli animali

Dal sito di Coccole Sonore si possono scaricare gratuitamente tante immagini da colorare per far divertire il tuo bambino. Ci sono le schede dedicate agli animali del mare, della giungla,  della fattoria  e del bosco e tante altre idee! Qui tutti i materiali disponibili.

disegno da colorare delfino

 

 

Articoli correlati

lavoretti con vasetti dello yogurt

Giochi e lavoretti con i vasetti dello yogurt – Lavoretti per bambini con materiali riciclati

Insegnare il riciclo ai bambini significa anche lasciare andare la fantasia e dare nuova vita a materiali –  come bottiglie di plastica, vasetti di yogurt, rotoli di carta igienica –  invece di gettarli subito via. Oggi scopriamo come trasformare dei vasetti di yogurt in giochi e lavoretti super carini e...

Read More
lavoretti per spiegare le stagioni

Come spiegare le stagioni ai bambini – Lavoretti per bambini

Cosa sono le stagioni? Come si chiamano? Perché cambia il tempo? Sono tutte domande dei bambini a cui non è sempre facile rispondere! Per questo abbiamo pensato di proporvi dei lavoretti che spiegano in modo chiaro e divertente il concetto delle stagioni! Come sempre vi presentiamo attività con materiali...

Read More
giochi con Lego per imparare i colori

Giochi Montessori per imparare i colori con i Lego – Lavoretti per bambini

Per un bambino, imparare i colori e saperli riconoscere sono “abilità” che richiedono tempo e diversi passaggi prima di essere interiorizzate. Esistono diverse attività per stimolare i piccoli nell’apprendimento dei colori. In questo articolo, vi proponiamo alcune idee per insegnare i colori, utilizzando i mattoncini Lego, ispirate al metodo Montessori....

Read More
To Top
Vai alla barra degli strumenti