Featured Video Play Icon

Costruiamo il Pappagallo dei Pirati – Lavoretti per bambini

Ogni pirata che si rispetti ha sempre appoggiato sulla spalla un simpatico pappagallo! Ispirandosi al testo della canzoncina “Quattro Pirati del Mar dei Sargassi”, Greta e Federica hanno creato un pappagallo tattile realizzato con diversi materiali (lisci, ruvidi, morbidi, etc,) che stimolano la percezione tattile dei più piccoli. Inoltre, grazie a una molletta incollata dietro al personaggio, il pappagallo dei pirati può essere applicato sulla spalla del bambino e diventare un accessorio originale per le maschere di Carnevale! In virtù del suo approccio educativo, questo laboratorio creativo può essere proposto anche nelle scuole dell’infanzia! Ringraziamo già da ora i genitori e gli insegnanti che ci invieranno le foto dei lavoretti finiti e che pubblicheremo sulla nostra pagina Facebook di Coccole Sonore.

MATERIALI:

  • foglio guida 
  • carta velina gialla, turchese e rosa
  • cartoncino bianco
  • colore a cera giallo
  • pennarello rosso
  • forbici
  • molletta di legno

 

  • colla vinilica e pennello
  • colla stick
  • occhietto finto
  • spugna gialla
  • cotone
  • lana gialla

DIFFICOLTÀ:

  • media

Procedimento

Stampate il foglio guida e colorate il becco e le zampe del pappagallo, incollatelo su un cartoncino bianco (fig. 1) e ritagliatelo (fig. 2).

pappagallo, lavoretti di carta, coccole sonore

 

Con la carta velina fate delle piccole palline (fig. 3) e tagliate la spugna gialla in tanti pezzettini (fig. 4).pappagallo, lavoretti di carta, coccole sonore

 

Prendete un batuffolo di cotone e tagliate tre fili di lana lunghi 2 cm circa (fig. 5). Ora che avete tutti i pezzi, stendete la colla vinilica con un pennello e attaccateli sul personaggio: le palline di carta velina sul corpo, la spugna sulle ali, il cotone sul collo, la lana sul ciuffetto (fig. 6).

pappagallo, lavoretti di carta, coccole sonore

 

Incollate l’occhietto con una goccina di colla (fig. 7)! Per portare il pappagallo dei pirati sempre con voi, proprio come i veri pirati, attaccate dietro al personaggio una molletta con la colla vinilica e posizionatelo sulla spalla (fig. 8)!

pappagallo, lavoretti di carta, coccole sonore

 

Per rendere il gioco ancora più divertente, mettete in sottofondo la canzoncina “Quattro Pirati del Mar dei Sargassi” o “Pirata sei così” direttamente dal nostro canale YouTube Coccole Sonore.

 

Articoli correlati

To Top
Vai alla barra degli strumenti