bambina gioca con i travasi montessori

Attività e giochi Montessori per bambini di 2 anni – Lavoretti per bambini

Nella fascia di età tra i 24 – 36 mesi, i bambini sperimentano sempre di più la loro voglia di indipendenza! È questo il periodo in cui avvengono le prime grandi conquiste linguistiche e comunicative, si toglie il pannolino, si acquisisce sempre più consapevolezza di sé e del proprio corpo. Lasciare che il bambino “faccia da solo” e sperimenti in prima persona il mondo che lo circonda significa anche stimolarlo nel modo giusto. E in questo, il metodo Montessori offre tantissime attività specifiche per questa tappa dello sviluppo. Scopriamo insieme giochi e attività ispirate al metodo montessoriano per imparare e divertirsi con bambini dai due anni.

I travasi

I travasi sono un esercizio di ispirazione montessoriana utile per il perfezionamento della manualità fine. Le tipologie di travasi sono tantissime a partire dai materiali (liquidi, pasta, legumi, sabbia, farina, etc.), ai contenitori (ciotole, barattoli, bottiglie, etc.), allo strumento per travasare (mani, cucchiai, mestoli, pinze, siringe, contagocce). Sul sito Coccole Sonore abbiamo proposto il gioco dei travasi costrendo dei contenitori di diverse dimensioni, a forma di animale!

travasi-giochi-montessori-bambini-due-anni-immagini-lavoretti_DEF

Imparare i colori

Intorno ai due anni, i bambini distinguono le tonalità dei colori, ma solo in seguito attribuiranno il giusto nome ad ognuno di essi. Per stimolare l’apprendimento dei colori, la ruota dei colori è un gioco perfetto. Realizzarla è molto semplice: ricavate un cerchio da un cartoncino, dividetelo in sezioni da colorare con i pennarelli o con le tempere. Tinteggiate delle mollette di legno con gli stessi colori usati per il cartoncino. Il vostro bambino dovrà attaccare la molletta nella sezione del colore corrispondente. (Foto da www.petitspetons-a-croquer.over-blog.com)

ruota dei colori con le mollette come costruire giochi montessori

Sul sito di Coccole Sonore trovate altri giochi di ispirazione montessoriana per imparare i colori che potete costruire in casa con materiali di riciclo, come per esempio il rotoli di carta igienica o le scatole delle scarpe.  Altre declinazioni di attività dedicate ai colori si possono realizzare usando i mattoncini Lego. Qui trovate alcuni esempi. 

bambina-lego-buste-carta-mostri-giochi-montessori-imparare-colori-materiali-riciclati_immagini-lavoretti_DEF

Giochi ispirati ad attività pratiche

Maria Montessori aveva notato che i bambini in questa fascia d’età sono più interessati alle attività di vita pratica, soprattutto a quelle che vedono fatte ogni giorno dagli adulti, piuttosto che ai giochi di fantasia. In questo modo sperimentano, si sentono parte del mondo intorno a loro, imitano i gesti delle persone che per loro sono un riferimento e imparano a conoscersi meglio. Stendere dei piccoli vestiti usando le mollette, lavare i piatti, apparecchiare e sparecchiare,  travasare i materiali, spazzare a terra con una mini scopa, riordinare la cameretta sono tutte attività che danno enorme soddisfazione ai bambini, in quanto sentono di portare a termine un compito pratico. Oltre ovviamente a sviluppare abilità e imparare a compiere azioni nuove e importanti per la loro indipendenza. (Credits: blisscocotte.fr)

bambino stende i vestiti con mollette metodo montessori

 

 

 Sviluppo del linguaggio

A 2 anni il bambino inizia a parlare con frasi più lunghe e il suo vocabolario cresce di giorno in giorno. In questa fase è importante parlare con lui in modo chiaro e non infantile, e usando termini facili da comprendere e da ripetere. Questo gli permetterà arricchire sempre di più il loro vocabolario. Per aiutarlo potete usare delle schede tematiche con cui insegnare i nomi delle cose e imparare a riconoscerle. Nella sezione scaricabili del sito Coccole Sonore, trovare alcuni esempi, che potete scaricare gratuitamente e stampare, dedicati agli animali della fattoria, del bosco, del mare, etc.

disegno pulcino schede montessori

Articoli correlati

come costruire giochi montessori per imparare i colori

Come costruire giochi Montessori per imparare i colori

I bambini sono in grado di imparare a riconoscere i colori già in tenera età, ancora prima di andare a scuola. Ecco come costruire giochi Montessori, ispirati al famoso metodo, adatti anche a bambini piccoli per aiutarli ad imparare i colori divertendosi!

Read More
torre montessoriana, learning tower

Torre montessoriana: a cosa serve, dove trovarla e come costruirla

La torre montessoriana, detta anche learning tower, è uno degli strumenti pedagogici più usati per aiutare il bambino a diventare indipendente, sostenendolo nel suo cammino verso l’autonomia. Uno dei principi fondamentali del metodo montessoriano è infatti abituare il piccolo a fare da solo e ad acquisire man mano –...

Read More
letto montessori perché sceglierlo bambina sdraiata sul lettino

Letto Montessori: perché sceglierlo e come realizzarlo

Per un bambino la cameretta è uno spazio molto importante in cui giocare, costudire i suoi oggetti e ovviamente dormire, soprattutto dopo i 18 mesi circa, o comunque non appena diventa autonomo nel camminare, inizia a intrattenersi da solo con i suoi giochi e ad apprezzare l’indipendenza. Scopriamo insieme...

Read More
To Top
Vai alla barra degli strumenti