pirati

I Pirati sull’Isola Misteriosa – Storie per Bambini

Una fantastica caccia al tesoro con protagonisti una piccola piratessa birichina e i pirati della famosa canzoncina “Quattro Pirati nel Mar dei Sargassi” ! Leggete ai vostri piccoli la storia “Caccia al tesoro, i Pirati sull’Isola Misteriosa”, e guardate il cartone animato sul nostro Canale Youtube Coccole Sonore.

Che Caldo! I pirati nel Gran Mar dei Sargassi, uno alto, uno basso, uno zoppo e il quarto con la benda sull’occhio, sono a bordo della loro nave e non sanno cosa fare! Hanno remato tutta la mattina e non sono riusciti a trovare neanche un tesoro! Uffa!

All’improvviso, da dietro un barile stracolmo di dolcissimo latte di cocco, ecco spuntare una bambina dallo sguardo furbetto! Ops, guai in arrivo! È la piratessa birichina, conosciuta in tutti gli Oceani per la sua infallibile mira con la fionda! Ha grandi occhi celesti, capelli rossi e un grande cappello da piratessa! 

I quattro pirati la conoscono bene e non la vogliono tra i piedi, perché è una vera combinaguai! Ma questa volta è riuscita a intrufolarsi di nascosto nella nave ed è pronta a fare uno dei suoi scherzetti preferiti, l’Acchiappa-Pirata!

Prende la mira con la sua fionda e… BUM, il pirata zoppo viene colpito alla testa! Si gira arrabbiato per capire cosa sia successo e vede la piratessa birichina che salta contenta! “OH NO! Cosa ci fa qui quella piccola peste?!?” si chiede stupito! Ma è troppo tardi, la nave è ormai in alto mare e non si può tornare indietro! Per oggi, la piratessa farà parte della ciurma!

All’improvviso, si vede arrivare all’orizzonte il tucano pirata! Svolazzando si avvicina alla nave e lascia cadere dal becco un oggetto misterioso… Cosa sarà? È una mappa del tesoro! Il prezioso baule è nascosto in un’isola misteriosa!

I pirati sono felicissimi e partono per questa nuova avventura! Secondo i calcoli del capitano la nave raggiungerà  l’isola del tesoro prima del tramonto!

Tutto procede tranquillo, forse troppo tranquillo, e la piratessa si annoia tantissimo! Cosa si può fare nel bel mezzo dell’oceano, in compagnia di quattro pirati brontoloni?!? Solo una cosa: giocare con la fionda!

La piratessa birichina si guarda intorno e mira verso una boa colorata che vede all’orizzonte! BUM… Bersaglio colpito, la piccola peste non sbaglia un colpo! La boa inizia a girare su se stessa una volta, due, tre!

La nave dei pirati si avvicina alla boa colorata e… AIUTOOOO!!!! Quella era la boa con la freccia che indicava la direzione dell’isola del tesoro! E ora come si fa? I quattro pirati, che non sanno cosa sia successo, proseguono il loro viaggio nella direzione… sbagliata!

Navigano, navigano, navigano e arriva la notte, ma l’isola ancora non si vede. Navigano, navigano, navigano e torna di nuovo il giorno, ma dell’isola nemmeno l’ombra! Navigano, navigano, navigano è di nuovo notte e inizia a nevicare! I pirati e la piratessa battono forte forte i denti dal freddo! Brrrrrrrrrr!

Finalmente, tra la nebbia, si scorge qualcosa! “Terra ferma” grida il pirata con la benda sull’occhio! Ma non si tratta dell’isola del tesoro, i pirati sono arrivati al Polo Nord, più precisamente nel villaggio delle renne!!!

Come sono finiti lì?!? Sicuramente qualcuno con le treccine ha combinato un guaio! Vero, piratessa birichina?!? Le renne e i pirati studiano attentamente la mappa. L’isola del tesoro si trova esattamente dall’altra parte del mondo, ma c’è un modo semplicissimo per raggiungerla in un battibaleno!

Le renne fanno salire i pirati a bordo della loro nave e iniziano correre sempre più veloci sulla grande distesa di neve. Improvvisamente appare una scia di luce e, come per magia, le renne iniziano a volare, trainando nel cielo la barca dei pirati!

I pirati, grazie all’aiuto delle renne, raggiungono l’isola e si mettono alla ricerca del tesoro! Scavano ovunque, spostano tutti massi, e finalmente, sotto una grande palma, ecco che sbuca il forziere!

E ora dove sono le chiavi per aprirlo? La piratessa birichina le trova tra la sabbia, ma decide di fare uno scherzetto ai suoi amici e le tiene nascoste! Che burlona!

Così i quattro uomini di mare devono arrangiarsi diversamente e con lunghissimo bastone, sbloccano la serratura e aprono il forziere. WOW… Questo si che un tesoro prezioso!

Il baule contiene tutti i ricordi del pirata con la benda sull’occhio di quando era bambino: la sua prima spada, il suo primo peluche, le foto con la mamma!

Che emozione, il pirata è super felice e abbraccia forte forte il suo amatissimo peluche! Ecco come far battere il cuore ad un uomo duro come il pirata… con i ricordi delle prime gioie!

 

Caccia_al_tesoro_piraticaccia al tesoroCaccia_al_tesoro_mappaCaccia_al_tesoro_canocchiale

Caccia_al_tesoro_birichina

Caccia_al_tesoro_verso_sud

 

 

 

Caccia_al_tesoro_pioggia

Caccia_al_tesoro_neveCaccia_al_tesoro_ricordoCaccia_al_tesoro_arrabbiatiCaccia_al_tesoro_renneCaccia_al_tesoro_tesoroCaccia_al_tesoro_gioielli

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

To Top
Vai alla barra degli strumenti