Featured Video Play Icon

Quattro Pirati nel Mar dei Sargassi – Canzoni per bambini

Quattro pirati del mar dei Sargassi

hanno una zattera fatta di assi

vanno remando, dicono loro,

alla ricerca di un grande tesoro.

Però:

Uno è alto, uno è basso, uno è zoppo,

ed il quarto ha la benda sull’occhio;

vanno remando, dicono loro,

alla ricerca di un grande tesoro.

 

libro con le mosse di greta copertina libro ragazza mora che legge un libro

Pirati e corsari hanno sempre affascinato i bambini per le loro storie fantastiche e i loro costumi colorati, tanto da diventare le maschere più frequenti nelle feste di carnevale a scuola o tra gli amici. Fatevi ispirare dai Quattro Pirati nel Mar dei Sargassi e iniziate con i vostri bambini delle nuove e divertenti avventure!

La canzoncina è disponibile in versione video nel dvd “Le più belle canzoni animate”

Se vi piace questa canzoncina, scoprite il laboratorio creativo per costruire il pappagallo dei pirati, i disegni da colorare per i più piccoli e il puzzle personalizzato con i disegni di Quattro Pirati nel Mar dei Sargassi!

In questo articolo trovate anche le “mosse” di Greta per ballarla con i vostri bimbi.

 

 

Le “mosse”

Mamme e insegnanti guardate il video della canzoncina “Quattro pirati nel mar dei Sargassi” con Greta, imparate anche voi “le mosse”, uno strumento molto importante per la psicomotricità infantile, così vi divertirete a ballare e cantare insieme ai vostri bimbi!

Seguite, passo passo, le indicazioni di Greta sulla coreografia della canzoncina!

La canzone parla di quattro pirati alla ricerca del tesoro. Indicate con le dita il numero quattro (fig. 1). Appoggiate poi la mano sul vostro occhio (fig. 2), così da creare la benda dei pirati

Quattro pirati nel mar dei Sargassi Greta step

Questi birbanti navigano nel Mar dei Sarassi. Raffigurate il mare ondeggiando la mano e il braccio orizzontalmente (fig. 3). I pirati viaggiano su una zattera fatta di assi. Appoggiate le mani sui vostri gomiti e alzate le braccia all’altezza delle vostre spalle. Ondeggiate come se foste in balia del mare (fig. 4). 

Quattro pirati nel mar dei Sargassi Greta step

Ora afferrate dei remi immaginari e iniziate a navigare (fig. 5). Proprio come i pirati state andando alla ricerca, quindi portate la mano alla fronte e scrutate l’orizzonte (fig.6)!

Quattro pirati nel mar dei Sargassi Greta step

Ma che cosa staranno cercando i pirati? Un grande tesoro! Aprite le mani davanti al vostro viso come se fosse qualcosa di prezioso e luccicante (fig. 7). La canzoncina ci descrive in dettaglio i personaggi. Uno è alto. Alzate il braccio sopra la vostra testa con la mano a cupolina (fig. 8).

Quattro pirati nel mar dei Sargassi Greta step

Uno è basso. Abbassate il braccio e fate arrivare la mano sotto la vostra testa (fig. 9). Uno è zoppo. Toccatevi il piede piegando la gamba verso l’alto (fig. 10).

 

Quattro_pirati_nel_mar_dei_sargassi_Greta_step_5

Il quarto pirata che indicherete con il numero “quattro” (fig. 1) ha la benda sull’occhio (fig. 2). La canzoncina termina raccontando che i pirati continuano a remare (fig. 5) alla ricerca (fig. 6) di un grande tesoro (fig. 7)!

Sotto trovate il video dei Quattro Pirati nel Mar dei Sargassi con le mosse di Greta direttamente dal nostro canale YouTube Coccole Sonore

 

Articoli correlati

Featured Video Play Icon

Costruiamo il Pappagallo dei Pirati – Lavoretti per bambini

Ogni pirata che si rispetti ha sempre appoggiato sulla spalla un simpatico pappagallo! Ispirandosi al testo della canzoncina “Quattro Pirati del Mar dei Sargassi”, Greta e Federica hanno creato un pappagallo tattile realizzato con diversi materiali (lisci, ruvidi, morbidi, etc,) che stimolano la percezione tattile dei più piccoli. Inoltre, grazie a una molletta incollata...

Read More
To Top
Vai alla barra degli strumenti